1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina
 
 

la Legge di Bilancio 2017, recependo i contenuti del verbale di accordo sottoscritto tra CGIL CISL e UIL e il Governo, ha previsto due importanti NOVITA' che potrebbero ANTICIPARE IL PENSIONAMENTO senza oneri aggiuntivi a carico delle lavoratrici/tori:

 
  1. A.Pe (anticipo pensionistico) social o agevolata - una indennità erogata in via sperimentale, direttamente dall'INPS in12 mensilità l'anno a partire dal 1 maggio e fino al 31 dicembre 2018,che tipotrebbe accompagnare fino al pensionamento;
  2. Il pensionamento per i lavoratori precoci che abbiano lavorato per almeno12 mesi, anche non consecutivi, prima del compimento del19esimo anno di età e che abbiano maturato almeno 41 anni di contributi.
 

Nei volantini scaricabile che troverai di seguito sono indicati tutti i requisiti che devono essere posseduti per poter accedere a queste due importanti novità.
Qualora tu ritenga di essere in possesso dei requisiti necessari, puoi telefonare ai numeri indicati nei volantini e prendere un appuntamento per verificare la tua posizione previdenziale.